venerdì 18 novembre 2022

Celebrazione delle Forze Armate 2022

Sebbene con un piccolo ritardo sul calendario (la giornata delle FF.AA. si celebra ogni anno il 5 novembre), torna il consueto incontro con le Forze Armate organizzato dai club del Tigullio: Chiavari - Portofino - Rapallo, questa volta al Grande Albergo di Sestri Levante.

Protagonista della serata è stato il Generale di Brigata, Dott. Rosario Massino, Comandante Regionale della Guardia di Finanza ligure.

Il Generale Massino è intervenuto descrivendo in modo molto ampio e articolato la Guardia di Finanza, nel suo intervento dal titolo “La Guardia di Finanza: dalla vigilanza confinaria alla moderna Polizia economico finanziaria di respiro internazionale”.
 
Abbiamo potuto apprezzare l'evoluzione di una Forza di Polizia complessa, dalle proprie origini risalenti al 1774 con la denominazione "Legione Truppe Leggere" fino ai giorni nostri con compiti di Polizia Tributaria, Economico-Finanziara, Valutaria, nonchè di Pubblica Sicurezza in Mare.





giovedì 10 novembre 2022

Gemellaggio con RC Milano 5 Giornate

Prima "trasferta" fuori dal territorio Ligure per il Club e i suoi soci, sabato 5 novembre ci siamo ritrovati alle porte di Milano per condividere una diornata di amicizia e convivialità con il Rotary Club Milano 5 Giornate, da cui proviene altresì il nostro Presidente, Mario Gastaldi.

Abbiamo celebrato il gemellaggio tra i nostri due club all'Abbazia Mirasole, casa del RC 5 Giornate nonchè principale destinazione delle attenzioni e delle donazioni del club meneghino.

Il complesso abbaziale di Mirasole nacque a cavallo tra il XII e il XIII secolo ad opera dei fratelli Umiliati, che contribuirono ad avviare grandi opere di bonifica idraulica e agraria strappando dalla palude un ampio tratto di fertle pianura.


 
L'Abbazia Mirasole visse quasi due secoli di splendore tra il XIII e il XIV secolo, nei quali venne elevata a canonica e potè contare su una comunità di 44 membri tra frati, monache e domestici, risultando un fiorente centro di attività agricola.

 
A partire dalla seconda metà del 1300, a conseguenza della peste nera che segnò un calo demografico ed economico, costrinse i frati a cedere in affitto appezzamenti sempre più grandi di terra a beneficio di avidi esponenti di ricche famiglie della borghesia e della nobiltgà milanese, che non avevano a cuore le sorti dell'Abbazia e della sua comunità.
Nel 1482 Mirasole fu ridotta a commenda e ricevette il colpo di grazia il 26 ottobre del 1569 quando gli Umiliati attentarono invano alla vita di Carlo Borromeo (che sarebbe successivamente stato dichiarato Santo): meno di 2 anni più tardi Papa Pio V abrogò l'ordine degli Umiliati.
 
 
Nel 1797 Napoleone, conlusa la Campagna d'Italia, dona l'abbazia all'Ospedale Maggiore di Milano, ma dobbiamo attendere fino al 1930 prima e al 1964 poi per apprezzare importanti interventi di restauro, fino alla costituzione, nel 1981 dell'Associazione per l'Abbazia Mirasole che ha visto protagonista Franca Chiappam (1924 - 2011) annoverata tra i Benefattori dell'Ospedale Maggiore.
 
Nel 2013 Mirasole viene affidata ai Canonici Regolari Premostatensi che in soli due anni hanno il pregio di procedere a ingenti restauri e a integrare la vita comunitaria e ascetica con un'intensa attività pastorale. A seguito dell'abbandono dei Premostatensi nel 2015, l'Ospedale Maggiore ha indetto un bando di locazione trentennale, vinto nel 2016 dalla Fondazione Progetto Arca e Progetto Mirasole Impresa Sociale.
 
 
Grazie a queste due realtà, e al sostegno del RC 5 Giornate, Mirasole vive una nuova primavera, incentrata sull'accoglienza, l'ospitalità e il lavoro sociale. L'Abbazia ospita infatti soggetti e famiglie dal vissuto difficile, quali madri con bambini fragili, famiglie con problematiche abitative, recupero dei detenuti. Nell'abbazia oggi trovano spazio cultura, fede e lavoro (con la ristorazione e laboratori per la lavorazione del feltro, nonchè aree agricole)

Vogliamo davvero ringraziare gli amici del Rotary Club 5 Giornate per aver condiviso con noi un luogo splendido e a tratti malinconico, capace di mostrarci concretamente i Valori del Rotary e l'impatto delle attività e dello spirito di servizio che ci accomuna alle associazioni che prosperano all'Abbazia Mirasole.

Con l'augurio di ospitarli presto in Liguria.
 
 
 



 

giovedì 27 ottobre 2022

Visita del Governatore D2032 Anselmo Arlandini

Il 21 ottobre il Club ha avuto l'onore di ospitare il Governatore in carica del Distretto 2032, Dott. Anselmo Arlandin, e il suo staff. E’ un incontro che ogni anno aiuta a fare il punto della situazione analizzando lo stato di salute del Club, il numero di soci, la loro composizione, la loro partecipazione effettiva alla vita associativa, la ripartizione tra componente maschile e femminile.

E’ stata come di consueto un’occasione importante per presentare i nuovi soci al Governatore e dare loro possibilità di confrontarsi con la persona più rappresentativa del Rotary nella nostra area geografica.

La visita del Governatore è per ciascun Club un’occasione fondamentale per poter “vedere oltre”. Il Governatore porta a tutti i soci la testimonianza diretta del Presidente Rotary International e aiuta i Club ad rendere congruente la propria attività sul territorio con gli obiettivi mondiali verso i quali il Rotary è diretto. Anselmo ci ha quindi reso partecipi del punto di vista di Jennifer Jones (Ontario, Canada) e del motto rivoluzionario dell'A.R.2022-23 "Imagine Rotary", che responsabilizza ciascun socio e lo chiama all'azione per immaginare e realizzare un Rotary sempre più concreto e moderno.

Jones dipinge un futuro della nostra associazione che contribuisca a costruire una società nella quale le parole “diversità, equità ed inclusione” hanno un significato concreto. Sta a noi dare un senso a queste parole ogni giorno. 

Grazie al Governatore per la sua testimonianza e per il tempo che ci ha dedicato!


 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...