lunedì 18 ottobre 2021

Hunova, la riabilitazione robotica al “Borsalino”

Consegnato all'Ospedale Borsalino di Alessandria l'apparecchio robotizzato Hunova per il trattamento rieducativo delle patologie che influiscono sull'equilibrio posturale. 

Hunova è "un sistema per la riabilitazione robotica nato dall’esigenza in ambito clinico di avere uno strumento di valutazione oggettiva e di trattamento riabilitativo che si affianca al medico, al fisioterapista e al paziente durante l’intero percorso di trattamento e recupero. Hunova è un aiuto robotico per il fisioterapista intuitivo e di facile utilizzo dedicato alla riabilitazione nell’ambito ortopedico, neurologico, geriatrico e di riatletizzazione"

L'apparecchio (valore ca. 100.000 euro) è stato acquistato con l'intervento dei Club del Grappolo, del Distretto 2032 e della Rotary Foundation con una Global Grant promossa dal R.C. Gavi Libarna, cui hanno partecipato anche 9 club francesi.

Il robot Hunova in funzione durante la terapia riabilitativa 
 

Apposizione della targa de "Il Grappolo"

venerdì 1 ottobre 2021

Come Riconoscere un Robot Intelligente

Questa sera abbiamo avuto il piacere di conoscere e ascoltare la relazione di una relatrice di fama internazionale nata e cresciuta a Genova: la Dott.ssa Alessandra Sciutti. 

Alessandra Sciutti è Ricercatrice presso l’Istituto Italiano di Tecnologia - IIT, dove è responsabile dell’unità CONTACT – Architetture Cognitive per Tecnologie Collaborative, in cui lavora a stretto contatto con l’umanoide iCub. Dopo la Laurea in Bioingegneria all’università di Genova, sua città natale e un Dottorato di ricerca in Tecnologie Umanoidi, Sciutti ha trascorso due periodi all’estero, prima al Robotics Lab del Rehabilitation Institute di Chicago (USA) e poi presso l’Emergent Robotics Laboratory dell’Osaka University (Giappone). Nel 2018 ha vinto uno Starting grant, i finanziamenti più prestigiosi elargiti dall’European Research Council (ERC) prima organizzazione europea per il finanziamento della ricerca di frontiera di alto livello, per lo sviluppo del progetto di ricerca wHiSPER (https://www.whisperproject.eu/). La sua ricerca è volta allo studio dei meccanismi sensoriali, motori e cognitivi alla base dell’interazione umana, con l’obiettivo tecnologico di sviluppare robot in grado di stabilire una comprensione reciproca con gli uomini.

Nella sua relazione, la Dott.ssa Sciutti ha spiegato come le ricerche sui Robot possano aiutare a comprendere meglio l'essere umano, in particolare negli aspetti cognitivi, al fine di rendere i Robot dei Cobot (Collaborative Robot) in grado non di sostituire l'uomo, ma di aiutarlo nella vita quotidiana.

 

  

 




venerdì 24 settembre 2021

Assemblea Programmatica - 24 Settembre 2021

Le conviviali ripartono dopo la pausa estiva nella splendida cornice dello Yacht Club Italiano di Portofino, in una serata dal clima splendido che ha regalato ai Soci riuniti una vista impareggiabile.

Ospite della serata Erica Peragallo, classe 2a superiore, che ha presentato il video che le è valso una Menzione della giuria al concorso dl Forum della Legalità e dell'Etica organizzato dal Distretto 2080, al quale ha partecipato tramite il nostro Club.

Assieme a Erica e al Dirigente Scolastico del Marconi-Delpino, Dott.ssa Paola Salmoiraghi, abbiamo riflettuto su cosa il lungo periodo di lockdown abbia significato per la scuola, dagli studenti agli insegnanti ai dirigenti: mancanza di contatti e affetti, silenzi interminabili nei corridoi e nelle aule, il rimbombare delle sirene delle ambulanze. Erika ha saputo sdrammatizzare tutto ciò con un video spontaneo e genuino.

La serata si è conclusa con la consueta presentazione dei Service previsti per l'anno corrente, all'insegna della ripartenza (con tutte le difficoltà che la situazione COVID ancora comporta) di Service storici del nostro Club, come il sostegno allo Spettacolo Teatrale del Liceo Marconi-Delpino, il Rotary Movie Contest e il Natale con il Baliatico. A questi si aggiungeranno le Sovvenzioni Distrettuali e i Global Grant organizzati con gli amici dei Club del Levante Ligure e del Grappolo, con l'auspicio di portare sollievo là dove ce n'è più bisogno, anche con l'aiuto dei volenterosi giovani del Rotaract.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...